Fuoristrada

A Castiglione del Lago il 2° round dell’Italiano Mx

Da Malpensa (VA) a Castiglione del Lago (PG), dalla prima alla seconda tappa dell’Italiano Motocross MX1-MX2. Dopo la tappa inaugurale del 6 aprile, domenica in Umbria ne vedremo ancora delle belle.

Nel primo round la MX1 ha dato vita a manche spettacolari. Sarà così anche nelle prossime perché i protagonisti in grado di duellare tra loro non mancano di certo. Matteo Bonini è il campione in carica e a Malpensa è arrivato secondo dietro ad Alessandro Lupino, che aveva partecipato alla gara iniziale per testare la sua Kawasaki. Bonini dovrà vedersela principalmente con Cristian Beggi e il nuovo arrivato Simone Zecchina.

Nella MX2 la parola chiave è “ritorno”. Quello di Alessandro D’Angelo, Campione Italiano 200 capace di vincere a Malpensa. Cercherà di ripetersi a Castiglione, ma di certo Michele Cervellin, Davide Bonini e Stefano Pezzuto non lo lasceranno scappare. E poi da dietro, in questa categoria come nella classe regina, potrebbero inserirsi tanti piloti. Del resto è presto per delineare i favoriti di un campionato che ha spesso regalato sorprese.

Sabato non mancate a “Porte aperte al Motocross”
Il progetto denominato “Porte Aperte al Motocross” è un’iniziativa che accompagnerà tutte le prove dell’Italiano. Promossa da FX Action insieme a tutti i Moto Club organizzatori e la Federazione Motociclistica Italiana – Commissione Sviluppo Attività Sportive, saranno coinvolte le scuole del comprensorio di Castiglione del Lago e  dei  paesi limitrofi. L’intento è quello di avvicinare i giovani da 7 anni a 14 anni e far trascorrere loro una giornata a contatto con il nostro mondo. Saranno coinvolti i team e i piloti, che si metteranno a disposizione per foto, autografi, public relation, informazioni varie, distribuzione di gadget; tutto questo nella giornata del sabato e sarà anche disponibile una pista allestita per i neofiti dove potranno partecipare ai Corsi Hobby Sport Minicross. Ogni ragazzino che raggiungerà il circuito al sabato accompagnato da un genitore potrà vivere una giornata speciale partecipando al Corso Hobby Sport Minicross. In collaborazione con FX Action c’è l’azienda Mobster, già partner del campionato e fornitrice delle minicross usate nell’iniziativa. Ognuno dei partecipanti al Corso Hobby Sport sarà omaggiato dal Pass per assistere alla gara della domenica. A fine giornata sarà consegnato un attestato di frequenza per ogni partecipante. Porte aperte al Motocross si svolgerà sabato 3 maggio, con inizio alle ore 14:30.