Mototurismo

A Castelfiorentino la seconda tappa del Trofeo Turistico Centro

A Castelfiorentino, in provincia di Firenze, l’8 e il 9 aprile andrà in scena la seconda tappa del Trofeo Turistico Centro della Federazione Motociclistica Italiana con il Motoraduno d’Eccellenza Città di Castelfiorentino.

Già dal nome dell’evento si percepisce come i soci del sodalizio, capitanati dal Presidente Alfiero Stazzoni, puntino sulla tradizione e sulla semplicità nell’organizzazione, senza per questo trascurare la qualità in considerazione del marchio d’eccellenza del motoraduno.

I motociclisti che giungeranno in Toscana dalle altre regioni del centro Italia, quindi, potranno prendere parte al più classico dei motoraduni, non itinerante, con i tanto amati giri turistici, con visite alle bellezze paesaggistiche della campagna toscana, da molti ritenuti più “rilassanti” rispetto ai giri con check point.

Per i tesserati FMI l’iscrizione e il conseguente ingresso all’area del raduno è gratuita e anche questo aspetto troverà sicuramente il gradimento dei partecipanti, così come ha già fatto breccia nel cuore dei biker l’idea di devolvere il ricavato della manifestazione (quote iscrizioni non tesserati FMI di € 2,00, eventuali offerte libere, ecc.) ai terremotati del Centro Italia. Durante l’evento, trattandosi di un motoraduno d’eccellenza targato FMI, sarà in funzione oltre al servizio sanitario, anche quello meccanico per ogni evenienza.

Al termine, largo alle premiazioni. Sia per i Moto Club extra Regione, sia per quelli regionali, al primo classificato sarà consegnato il Trofeo “Stefano Dei” più prodotti enogastronomici, mentre solo questi ultimi andranno ai classificati dal secondo al quinto posto.

Ma non finisce qui. Sono previsti anche simpatici premi speciali. Alla prima coppia iscritta sarà infatti offerta la cena, alla prima conduttrice iscritta e al Moto Club che avrà attraversato più regioni sarà assegnato un premio a sorpresa.

Clicca qui per i dettagli dell’evento ed i contatti: