Mototurismo

A Castel del Piano sole, offroad e 500 partecipanti

Nel titolo è racchiuso il successo della manifestazione di Castel del Piano (GR), valida come 1°Prova del Trofeo Turismo Centro e con presenze decisamente in crescita rispetto alle passate edizioni. Questo lo si deve ad un programma accattivante, in cui sono stati inclusi percorsi offroad per moto maxi enduro e da fuoristrada, una sorta di assaggio del Turismo d’Alta Quota su strade bianche: percorso lungo e a modo suo impegnativo, gradito dai tanti partecipanti arrivati al raduno di Castel del Piano con le ruote artigliate. Poi le frittelle, lo stand gastronomico capace di dar da magiare a centinaio di commensali e i concerti con nomi della musica di buon richiamo .

L’evento è stato appannaggio del Moto Club Dragone – che non nasconde le sue ambizioni per la presente stagione – davanti al Moto Club Deruta e al Valnestore Ali nel Vento, praticamente appaiati. Per i club toscani, affermazione del Castelfiorentino davanti al Moto Club Torrita e al Moto Club Evandro Viti Volterra. Nomi che indicano un bel rinnovamento – necessario anche questo – dei quadri mototuristici toscani.