Fuoristrada

A Carsoli vince Alex Salvini

Al pilota Honda il 7° round degli Assoluti di Enduro

Il settimo round degli Assoluti d’Italia di Enduro è andato in scena oggi, domenica 20 settembre, a Carsoli (AQ). E’ stata una gara impegnativa, con tre prove speciali che hanno messo in difficoltà anche i piloti più esperti. Subito dopo la partenza uno spettacolare fettucciato disposto sul versante di due colline ha aperto le danze di una giornata tosta. A seguire è stata la volta dell’Xtreme Test, sviluppato su un crostone naturale; subito dopo il C.O. di assistenza i piloti hanno affrontato una lunga e tortuosa linea, tracciata su una mulattiera che lasciava poco margine di respiro.

Battagliata la lotta per la conquista del gradino più alto del podio con Antoine Meo e Alex Salvini che hanno regalato un testa a testa elettrizzante. I due piloti di KTM e Honda si sono alternati per tutto il giorno la testa della generale, andata per poco più di due secondi a Alex Salvini che ha interrotto la striscia positiva di Meo (sei vittorie in altrettante prove) conquistando la sua prima vittoria assoluta della stagione.

Nelle varie categorie i vincitori di giornata sono stati Jonathan Manzi (E1), Alex Salvini (E2), Oscar Balletti (E3), Giacomo Redondi (Junior), Mirko Spandre (Youth), Antoine Meo (Stranieri) e Fiamme Oro (Squadre), mentre nella Coppa Italia sono saliti sul gradino più alto del podio Matteo Menchelli (Cadetti), Davide Guerrieri (Junior), Andreas Pfeifer (Senior) e Marco Maggi (Major).

Per il Trofeo X-CUP Brema-Honda Redmoto, il pilota più performante in questo settimo atto 2015 è stato il portacolori KTM Farioli Oscar Balletti, primo per pochissimi centesimi su Antoine Meo e Diego Nicoletti.