Loading...

a Bologna la sezione specialistica del Corso di Formazione per ITGS

Mercoledì 6 e giovedì 7 giugno si è tenuta a Bologna la sezione specialistica del Corso di Formazione per Istruttori di Tecniche di Guida Stradale FMI, che ha fatto seguito alla parte generale svoltasi a Roma presso la scuola dello Sport. Durante il primo giorno i candidati sono stati impegnati in una sezione teorica tenuta dal Coordinatore della Direzione Tecnica FMI, Raffaele Prisco, presso la sede CONI di Bologna che ospita anche il Comitato Provinciale FMI. Poi, in serata, la classe si è trasferita a Loiano – tra i monti dell’Appennino tosco-emiliano – dove il giorno successivo ha avuto luogo la sezione valutativa suddivisa in una parte pratica con simulazione di lezione, cui ha fatto seguito una parte in aula con test scritto ed esposizione orale. Ad aiutare il prof. Prisco, gli assistenti istruttori Marco Colitto e Matteo Graziani, che hanno integrato ottimamente il corpo docente.

Il prof. Prisco ha ribadito l’importanza del ruolo dell’istruttore ITGS in una attività formativa delicata come quella stradale, strumento strategico non solo ai fini formativi, ma anche in una fondamentale funzione divulgativa sulla sicurezza nell’obiettivo di diffondere una corretta cultura del motociclismo. I candidati proseguiranno il corso con l’ultima sezione dedicata all’affiancamento sul campo dove saranno impegnati insieme a istruttori di lunga esperienza nell’espletamento dei corsi della Scuola Motociclistica Federale ed anche in questa ultima decisiva sezione verrà operata una opportuna ulteriore valutazione.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI