Mototurismo

71° Motoraduno Madonnina dei Centauri ad Alessandria

Grande Evento Classico della FMI, il motoraduno Madonnina dei Centauri è sicuramente quello con più edizioni alle spalle e gode di una grande notorietà sia in Italia che all’estero, tale da coinvolgere migliaia di partecipanti,vtra i quali si distinguono gli esteri suddivisi nelle sezioni europee del Moto Club Madonnina Internazionale.

Da venerdì 8 sino a domenica 10 luglio, Alessandria e Castellazzo Bormida si trasformeranno in una unica “capitale del mototurismo” impegnando con questo evento spettacolare non solo il Santuario ove è custodita l’immagine sacra della Madonna di Creta, Protettrice dei Centauri, ma le città e i loro abitanti. Il programma dell’evento prevede le iscrizioni nel centro storico di Alessandria (ex caserma Valfrè), le gite nel Monferrato del venerdì e del sabato, le cerimonie degli “scambi dei doni” il sabato pomeriggio nel capoluogo e, a Castellazzo, le cerimonie religiose all’interno del Santuario con (la domenica mattino) le moto dei “primi centauri” di ogni nazione ospitate in chiesa, in cerchio attorno al celebrante. Poi la spettacolare sfilata ove migliaia di moto, al termine della manifestazione, raggiungeranno Alessandria, per sfilare ordinati davanti al palco delle Autorità (civili e religiose) nella centralissima piazza Garibaldi.

Un evento che ogni motociclista, almeno una volta nella vita, deve vivere completamente. Nonostante i 71 anni questo motoraduno non ha perso il suo fascino e continua ad essere “unico” nella sua essenza turistica, folcloristica e religiosa.

Programma Madonnina dei Centauri 2016