Moto d'Epoca

50 piloti alla prima prova del CIVS Epoca

Il Campionato Italiano Velocità in Salita d’Epoca è iniziato il 13 e 14 maggio sulla Leccio – Reggello, in provincia di Firenze. Oltre 150 i piloti presenti, di cui quasi 50 nelle Moto d’Epoca suddivisi nei Gruppi 3, 4 e 5.

Le gare, molto combattute, hanno richiamato la presenza di un folto ed appassionato pubblico lungo i due chilometri del tracciato toscano. La parte del leone  l’hanno fatta come sempre i piloti di casa. Oltre ai toscani, folta la presenza di piloti laziali ed emiliano-romagnoli più un manipolo in rappresentanza del Trentino e qualche isolato ligure.

Il tempo clemente, l’ottimo tracciato, la maturità dei piloti e la attenta manutenzione dei mezzi hanno permesso a tutti di godere  di un fine settimana  di gratificante divertimento. Appuntamento per la seconda gara, valida anche per il Campionato Europeo ad Isola del Liri (FR)  per  il fine settimana del  24/25 giugno.