Fuoristrada

5 giorni al via: crossodromo pronto per il Mondiale a Faenza

E’ cominciato il conto alla rovescia per il Gp Città delle Ceramiche di Faenza di domenica prossima. Annunciato a Mantova lo scorso 6 maggio, presentato ufficialmente alle autorità giovedì scorso, la seconda tappa italiana del Mondiale Cross è ormai alle porte. Ad ospitare l’ennesima “battaglia” sarà il Crossodromo Internazionale “Monte Coralli” che negli ultimi mesi si è rifatto il look per accogliere al meglio gli scatenati piloti delle due classi (MX1 e MX2).


 


La pista è circondata da una serie di poggi ed attraversa un verde parco alberato dell’estensione di ben 7 ettari. I lavori hanno reso il tracciato più spettacolare e maggiormente visibile per il pubblico ma anche più idoneo alle riprese televisive. Per questo lo sviluppo è sceso dagli originari 1.905 metri agli attuali 1.600. La struttura di Monte Coralli si presenterà con modifiche ai gradoni del paddock; inoltre sono state previste nuove aree di parcheggio per auto e camper e programmati gli interventi per la viabilità. D’intesa col Comune s’è anche pensato ad ampliare la strada d’accesso al circuito.


 


Ai tifosi non resta quindi che aspettare il prossimo weekend per ammirare la velocità e le acrobazie dei piloti sul rinnovato tracciato faentino, sperando che gli italiani impongano ancora una volta il loro talento.


 


Clicca qui per conoscere gli sconti per il Gp “Città delle Ceramiche” di domenica.