Fuoristrada

40 giovani al secondo appuntamento PIN Enduro

Sabato 25 e domenica 26 marzo la tenuta San Valentino di Castellarano (RE) ha ospitato il secondo raduno dell’anno dei Piloti di Interesse Nazionale (PIN) Enduro.

I Tecnici FMI Juri Simoncini e Stefano Passeri , l’Istruttore di Guida Fuoristrada Andrea Benedetti, affiancati da Pietro Pini, hanno seguito i ragazzi per due giorni. I 41 giovani piloti sono stati divisi per gruppi a seconda della categoria di appartenenza: 125 cc, 85 Aspiranti, 65 Esordienti e 50 Codice. Inizialmente si è lavorato sulla tecnica di guida, poi si è passati agli aspetti riguardanti le competizioni.

“Ho visto un miglioramento importante in tutti i ragazzi rispetto al primo appuntamenti di Sasso Marconi svoltosi a febbraio”, spiega Juri Simoncini, membro del Comitato Enduro FMI e responsabile del Progetto PIN. “I giovani si sono impegnati molto e anche con i genitori si sta venendo a creare un rapporto positivo”.

Il prossimo raduno è in programma il 24 e 25 giugno, una settimana prima del secondo round dell’Italiano Minienduro a Schia.