Moto d'Epoca

3° prova C.I. Motocross d’Epoca a Cingoli

Motocross d’altri tempi per la terza prova del Campionato Italiano Motocross d’Epoca disputata domenica 24 maggio sull’impianto Internazionale “B.Tittoni” di Cingoli.

Il maltempo che ha colpito tutta la penisola con freddo e piogge torrenziali non ha risparmiato le Marche ma, mentre in tutta Italia le gare sono state annullate, il particolare terreno della pista di Cingoli e l’ottima direzione di gara ed organizzazione del Moto Club A. Fagioli hanno permesso lo svolgimento della gara. La saggia decisione di annullare le prove del sabato e di rimandare tutto al programma della domenica ha consentito di portare a termine per intero la manifestazione.

Malgrado le pessime previsioni meteo della vigilia, ben 119 piloti si sono schierati ai vari cancelletti di partenza dando vita a delle gare altamente spettacolari e combattute, riprese dalla squadra televisiva inviata per la prima volta sul posto dalla F.M.I..

A fine giornata una ricca premiazione ha incoronato i vincitori delle varie classi. Nella A1 prevale KEKKIN su Suzuki, nella A2 SBERZE’ Fiorello su CZ e nella A3 MALANCHINI Franco su Maico, mentre nella B si impone GALLINGANI Gianluca su Villa, nella C ORBATI Alessandro sempre su Villa e nella D1 MARESCALCHI Massimo su Yamaha. Il vincitore della D2 è FASANA Attilio su Honda, nella D3 è FERRARI Marco su Cagiva mentre nella E1 vince sul terreno di casa PIERUCCI Michele su Villa. Nella E2 giunge per primo al traguardo SIGNORIN Massimo su Beta, nella E3 GIANNECCHINI Riccardo su Honda, nella E4 RIGONI Antonio su TM e nella E5 ORBATI Alessandro su Tresoldi. Nella F1 vince D’AMBROSI Maurizio su AIM, nella F2 CANCELLI Roberto su TGM, nella G IACOMINI Luca su Honda e nel Gruppo 4 GRAZIANI Marco su Maico.

Appuntamento ora tra circa un mese per la quarta prova che si disputerà sul tracciato di San Salvatore Monferrato (AL).