Fuoristrada

2° tappa della MX Experience – Driving School di Motocross

 


Martedì 5 settembre si è svolto il secondo appuntamento della MX Experience nel favoloso crossodromo del Ciglione della Malpensa.


Come per Castiglion del Lago l’evento di due giorni, si è svolto su due corsi giornalieri, ognuno dei quali prevedeva la partecipazione massima di 25 piloti; Tutti i corsi di quest’appuntamento al completo. Presenze anche dalla Calabria e dal Centro Italia. Qualcuno, già venuto al primo appuntamento, ha ripetuto l’esperienza e addirittura si è iscritto per i prossimi incontri.

Durante le lezioni teoriche sono stati trattati i seguenti argomenti:


Cenni sulla preparazione atletica illustrati dal Prof.Bonfigli e consegna di una piccola brochure come memorandum di riferimento.


Fondamentali di guida:


il tecnico federale Alberto Rizzetto ha introdotto i punti cardine della tecnica di guida illustrando la giusta posizione del pilota sulla moto nelle varie circostanze;


il tecnico federale Marco Nenni ha dato indicazioni su come ottimizzare il setting dei comandi della moto (manubrio, leve, sospensioni);


infine il tecnico federale Marco Nordio ha illustrato come affrontare le curve spiegando impostazione di guida e traiettorie.

La parte dedicata alla pista è iniziata sul piazzale con una lezione teorico-pratica sulla partenza al cancelletto. Per molti era la prima volta ed il contatto con il cancelletto non è stato subito “amichevole”: diverse sono state le partenze anticipate con conseguenti impuntate della ruota anteriore sul cancello ed alcuni ribaltamenti. La lezione pratica è continuata lungo 4 zone del tracciato nelle quali gli iscritti, divisi in tre gruppi e seguiti dal tecnico assegnato, hanno fatto pratica per 20 minuti.


Al termine di ogni stage c’è stata la consegna degli attestati di partecipazione e dei gadgets della Federazione. Lo staff della Motolive coordinato da Cristian Lancellotti ha dimostrato come sempre competenza sotto ogni punto di vista. Come al solito ottima l’organizzazione di Motolive (gazebo destinati all’evento, bunner in Tnt degli sponsors) e del Motoclub guidato dal Presidente Verona (impianto, pista, allestimenti tecnici). Nel pomeriggio della seconda giornata ha seguito l’evento il Vice Presidente Federale e Presidente del Settore Tecnico Fabio Larceri.


Anche per quest’appuntamento ci sono stati apprezzamenti positivi sull’iniziativa e sulla sua impostazione tecnica. Molti genitori hanno gradito molto l’iniziativa e hanno chiesto che eventi del genere siano organizzate periodicamente nella loro regione. Fasce d’età dei partecipanti: cospicua presenza di ventenni e trentenni; 3 minicrossisti di 13-15 anni e qualche over 40. Diverse presenze anche tra gli enduristi.