Moto d'Epoca

10° Trofeo Gruppo 5 MC Monza

 Neppure per l’ultimo appuntamento a livello Nazionale di Trial, questa volta inerente al Gruppo 5 Trial moto Epoca, il meteo è stato clemente. A colico, lo scorso 27 ottobre il lavoro del Moto Club Monza che, in sinergia con il Moto Club Colico, aveva tracciato un gran bel trasferimento con inserite 12 interessanti zone controllate, ha dovuto in parte esser rivisto, per permettere alle “epoca” di gareggiare in perfetta sicurezza. 

Questo non ha comunque segnato il confronto per la vittoria, anzi, l’ha reso ancora più interessante. Nonostante la concomitanza con un’importante manifestazione la partecipazione di circa una settantina di presenze ha confortato gli organizzatori per il lavoro svolto. Tanto più che all’arrivo tutti si sono complimentati per il giusto livello d’impegno necessario sulle ZC. Tutto bene quindi per questo ultimo appuntamento di Gruppo 5 e quindi, a fine gara, doppie le premiazioni, sia per la giornata, sia di Trofeo, che hanno visto il Responsabile Nazionale Maurizio Magni in duplice veste, anche di concorrente, abbinato allo staff dei MC Monza/Colico premiare i nuovi Campioni.

I risultati inerenti alla gara di giornata vedono nella classe Expert Gianni Tabarelli (Fantic) che ottiene la sua sesta vittoria stagionale con conseguente Vittoria nel Trofeo di questa classe Expert che percorre il tracciato più difficile. Lo segue in entrambe le classifiche Mario Bernardini (Honda), che seppure con tessera MC Monza arriva dalla confinante Svizzera mentre terzo in Trofeo è Paolo Nolli (Honda) oggi però preceduto sul podio da Paolo Grossi che abbandonato per una volto il ruolo di meccanico ha dimostrato di saperci fare anche con la sua Fantic. Qui permettete una digressione, poiché vi era un “gruppo” notevole composto appunto da Grossi che con Chicco Molteni, Martina Balducchi, Michele Orizio e Damiano Cavalieri, ossia il Team Scorpa al completo, hanno voluto esserci e partecipare.

Veniamo ora ai Gentleman che hanno nell’inossidabile Dario Seregni (Morini) il nuovo Titolato sebbene oggi abbia “tenuto” il gradino basso del podio. Vince la giornata Leo Walter Paire (Fantic) ed è “valletto” di Seregni nella generale. Sempre nel Trofeo terzo è Rolando Tagliabue (Fantic) che nella giornata è quarto mentre Claudio Baldan (Fantic) è secondo. Il tutto in una classifica di gara cortissima. Per i numerosi Clubman oggi è giorno felice per Ugo Alberti (SWM) che corona la sua stagione con vittoria in gara ed in Trofeo che precede in entrambi i casi Gabriele Milan (Honda) ed oggi Maurizio Magni (Bultaco) che però nel Trofeo è preceduto sul terzo gradino da Bruno Landra sebbene questi oggi fosse assente. Lasciata per ultima, ma non ultima la Pre ‘65 ha per l’ennesima volta Luciano Lentini (Triumph) il dominatore con ben otto vittorie nelle gare di Trofeo tra cui anche quella odierna. Oggi alle sue spalle arrivano Vittorio Bucci (Capriolo) e Paolo Stangoni (Guzzi) alla sua prima presenza in Gruppo 5. Detto di Lentini nel Trofeo si deve rilevare il secondo posto di Enrico Garino (Gilera) e il terzo di Leonida Bertazzi (Triumph) oggi entrambi assenti.

Complice l’ora legale le premiazioni si sono svolte sotto la luce dei fari, non senza prima aver approfittato dell’ospitalità degli organizzatori per il buffet conclusivo  per “recuperare” le energie perse.