Fuoristrada

1° tappa della Driving School di Motocross

Grande successo per il primo appuntamento della Driving School di Motocross che la FMI organizza con Motolive in collaborazione con Motocross e Yamaha. La prima scuola tecnica itinerante completamente gratuita che farà tappa in quattro crossdromi italiani e gran finale al Motolive del Salone di Milano.


L’esordio si è svolto al Crossdromo di Gioiella di Castiglion del Lago nei giorni 25 e 26 luglio 2006 e ha visto impegnato con successo, coordinato dall’ottimo Tecnico Giorgio Bonfigli, lo staff tecnico composto da Marco De Santis, Danilo Marasca e Jacopo Petruzzi che hanno operato con grande efficacia e professionalità. L’evento prevedeva due corsi al giorno, ognuno dei quali con un massimo di 25 iscritti.


Programma di ogni stage:


¤ accredito partecipanti e consegna abbigliamento


¤ lezione teorica (preparazione atletica, fondamentali di guida)


¤ prove libere (con moto propria e test Yamaha) utilizzo intero del tracciato


¤ tecnica guida (20′ di pratica per 4 fondamentali da eseguire a rotazione)


¤ prova partenze con cancelletto


¤ fine stage


Durante le lezioni teoriche sono stati trattati i seguenti argomenti:


¤ La preparazione atletica


¤ I Fondamentali di guida: la posizione corretta del pilota in moto, come affrontare le curve e le traiettorie, i


salti ed alcune regole fondamentali sul setting della ciclistica


Le lezioni pratiche hanno affrontato gli argomenti trattati in aula e sono state cosi strutturate:


¤ 3 gruppi dei quali ognuno guidato da un tecnico e per 20 minuti a rotazione


¤ pratica su 4 punti focali del tracciato.


 


Tutti i partecipanti sono rimasti molto soddisfatti per la serietà con la quale si è svolto il programma e alcuni militanti in campionati di livello nazionale hanno potuto correggere ed apprendere la corretta esecuzione di alcuni fondamentali di guida.


Al termine di ogni stage è stata effettuata la consegna degli attestati di partecipazione.


Grande professionalità e competenza da parte dello staff della Motolive coordinato da Cristian Lancellotti e sempre all’altezza della situazione il costante supporto tecnico fornito dal personale del Motoclub Trasimeno.